logo fitra (2)

 

Fitra Italia presenta e pubblica la prima edizione di una nuova Linea Guida dal titolo: “Guida alla scelta dei dispositivi di sicurezza paracolpi nei siti di logistica e depositi industriali“.

La Linea guida elaborata è frutto di un lavoro predisposto da un gruppo di studio costituito all’interno di Fitra Italia, del quale hanno fatto parte anche rappresentanti di Unionformatori.

 

Allo scopo di migliorare e mantenere la sicurezza nelle zone di movimentazione industriale e logistica, è opportuno prevedere l’installazione, in alcune sezioni dello stabilimento ed in luoghi particolarmente a rischio, di dispositivi di sicurezza paracolpi atti ad evitare che mezzi e pedoni possano entrare in zone o aree pericolose, non di loro competenza.

I dispositivi di sicurezza paracolpi di cui tratta la seguente linea guida sono progettati per livelli specifici di prestazione, in modo da permette il contenimento dei veicoli che accidentalmente escono dai confini delle zone di movimentazione prescritte, nonché per fornire una guida ai pedoni o agli altri utenti degli stabilimenti.

L’obiettivo del seguente documento è quello di fornire un supporto ed una procedura per chi ha il compito di definire e gestire le zone di movimentazione in stabilimenti industriali e depositi, valutandone i rischi specifici. Inoltre si prefigge l’obiettivo di fornire una linea univoca e ripetibile per la buona realizzazione, installazione e classificazione prestazionale dei dispositivi di sicurezza paracolpi.

A breve saranno fruibili corsi di formazione per dirigenti, preposti, RSPP, consulenti e progettisti.

 

Linea Guida Fitra Italia